Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet
Sei in: Home / Web
Scrivici Segnala Commenta

Professionisti all'avanguardia in IT

18/01/2006

Migliore qualità del lavoro, ottimizzazione dei propri tempi e delle risorse, efficienza dei propri interventi: queste le priorità a cui gli imprenditori e i liberi professionisti italiani sono oggi più sensibili. Per loro, essere competitivi nel mercato globale del 3° millennio significa offrire servizi accessibili o proporre attività innovative per il mercato.

Una recente indagine elaborata dal Censis per conto del “Sole 24 Ore” scatta una foto interessante sui professionisti italiani: cellulare, computer, palmare ed internet rappresentano strumenti significativi soprattutto per coloro che operano nel settore dei servizi.

Interessante è anche il dato relativo alla propensione all’acquisto di software gestionali e sistemi informatici da parte dei professionisti. I costi che vengono sopportati per acquisti tecnologici, differentemente che per dipendenti di aziende ed enti, ricadono direttamente su di loro e l’unico incentivo che spinge in questa direzione è la concreta possibilità di miglioramento dei propri processi lavorativi.

Non è un caso, ad esempio, che moltissimi tra i professionisti intervistati hanno dichiarato di utilizzare internet (40,1%), più dei dipendenti pubblici (37,2%), dei dipendenti privati (27,4%) e della media nazionale (21,3%).

L’utilizzo ormai diffuso di linee Adsl in uffici ed abitazioni di professionisti indica chiaramente quanto le loro professioni si stiano spostando sempre più on line. Navigatori frequenti ma soprattutto evoluti: sono i professionisti gli utilizzatori più frequenti di servizi web, quali ad esempio l’home banking (6,5 punti percentuali rispetto alla media nazionale), la prenotazione via Internet di viaggi e l’acquisto di prodotti.

Quello che stiamo vivendo è indubbiamente un’era di transizione che ci porterà presto verso un’era dominata dai servizi. Nel nostro Paese, primi interessanti segnali giungono dal mondo del fisco che in pochi anni ha determinato una mutazione profonda nelle attività lavorative di commercialisti, ragionieri, ecc. E le novità non mancano, tra cui la rivoluzione introduzione della digitalizzazione delle fatture.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});