Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet
Sei in: Home / Web
Scrivici Segnala Commenta

Imprese turistiche, come essere primi su Google

scritto da Marco De Alberti 07/06/2008

In Italia il settore del turismo è il più importante da un punto di vista degli acquisti e prenotazioni-online.

Secondo un recente studio di Nilesen, il 38% degli acquisti effettuati su Internet riguarda biglietti aerei o prenotazioni di soggiorni in hotel ed in altre strutture turistiche.

Sempre secondo lo studio Nielsen, oltre un terzo degli utenti si affida ai motori di ricerca per trovare il sito per i propri acquisti online. Questo significa che per un sito di un hotel o per un portale del turismo è fondamentale trovarsi nelle prime posizioni di Google e degli altri motori per le parole-chiave strategiche. Ad esempio per un hotel di Jesolo sarà fondamentale essere nelle prime posizioni per combinazioni quali “hotel Jesolo” oppure “albergo Jesolo”. Ma come ottenere un risultato del genere in un settore così affollato di concorrenti come quello del turismo? La risposta si chiama Network strategico.

Si tratta di uno strumento di posizionamento evoluto sviluppato da Promozione-Onlinewww.promozione-online.it - che ha come obiettivo principale quello di aumentare la popolarità di un sito.

E per fare ciò bisogna ottenere, in modo naturale e senza alcun artificio tecnico, link in entrata da directory e siti specializzati nel settore e, soprattutto, avere a disposizione una rete di portali informativi orientati all’utente che raccolgono il traffico proveniente dai motori di ricerca.

In questi portali sono presenti dei link, collocati in maniera opportuna, che dirottano questo traffico qualificato verso il sito o il portale turistico, con l’obiettivo di aumentare la sua “link popularity” (popolarità), posizionandolo in alto per le “top keys” cioè le parole-chiave strategiche per il business del cliente.

Promozione-Online lavora da anni nella costruzione del Network strategico per il turismo e questo le ha consentito di portare in alto il posizionamento e quindi, gli accessi, di clienti come l’Associazione bibionese degli albergatori (Aba Viaggi), Air Dolomiti, il Consorzio di promozione turistica di Firenze Promhotels e molti altri. Promozione Online gestisce oggi un network strategico di oltre 100 siti e portali specializzati nel settore del turismo.

Alcuni di questi – come ad esempio www.my-italy.it - ricevono decine di migliaia di visite al mese di utenti molto targetizzati, cioè che ricercano destinazioni turistiche precise. Anche per la stagione 2008, il Network strategico per il turismo sta producendo risultati di rilievo per siti e portali italiani.

Nella tabella sono riportati alcuni esempi concreti di successo.

Marco De Alberti - http://www.mercatoglobale.com

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});