Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet
Sei in: Home / Web
Scrivici Segnala Commenta

E' partito il progetto Italia degli Innovatori

12/01/2011

E’ stato anticipato a Roma in una conferenza stampa, in attesa della presentazione ufficiale che avverrà a Milano il 24 gennaio. Si tratta del progetto Italia degli Innovatori, promosso dall’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione (www.aginnovazione.gov.it )  che giunge quest’anno alla sua seconda edizione.

L’obiettivo del progetto è innanzi tutto quello di offrire una vetrina di altissimo livello a tutte le principali eccellenze del nostro Paese nel campo dell’innovazione, spesso ignorate dal mondo dei media e della politica nazionale

E di offrire supporto e visibilità alle imprese italiane in mercati di grande interesse come quello cinese.

Il progetto consiste nel selezionare i migliori esempi di eccellenza imprenditoriale ed innovazione tecnologica sulla base delle loro innovazioni di processo e prodotto e, successivamente, accompagnare i vincitori del bando nella penetrazione di mercati ad alta potenzialità di sviluppo, tramite la costruzione di luoghi fisici o virtuali per farle conoscere.

I Paesi obiettivo individuati per quest’anno sono Cina, Russia, Brasile e Messico.

“Italia degli innovatori nasce dalla volontà di offrire alle innovazioni italiane una vetrina di altissimo livello per mostrarsi al grande pubblico e per incontrare nuovi partner con cui, se ci saranno le condizioni, sviluppare buoni affari insieme”
– afferma Davide Giacalone, presidente dell’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione – “L’Italia è nota nel mondo per il design, la moda, per i prodotti di lusso e per il suo lifestyle. Il nostro obiettivo é fare conoscere un’altra Italia, fatta di tecnologia di altissimo livello, d’innovazione d’avanguardia anche in settori che spesso si pensa che siano appannaggio di altri paesi.”

Con la precedente edizione, Italia degli Innovatori ha già promosso un’immagine dell’Italia “Paese dell’Innovazione”, in grado di creare prodotti innovativi e ad alto contenuto tecnologico negli ambiti più diversi, dalle costruzioni alla tutela dell’ambiente, dalla salute alla tutela del patrimonio artistico, giungendo fino a comunicazione, e-governement e sicurezza, specifica Mario Dal Co, direttore generale dell’Agenzia.

“Oltre a realizzare una mostra che permetterà al grande pubblico dei 4 paesi destinazione di quest’anno di conoscere un’Italia diversa dai soliti stereotipi, un’Italia forte nelle tecnologie e nell’innovazione, abbiamo organizzato, per gli imprenditori e per i ricercatori partecipanti, un insieme di incontri business to business per favorire la reciproca conoscenza e, perché no, lo sviluppo di buoni affari e di possibili futuri guadagni.”

Continua pertanto il lavoro dell’Agenzia per fornire all’Italia che ricerca e produce servizi concreti in grado di favorire l’incontro tra domanda ed offerta delle imprese italiane in ottica internazionale.

“Questo progetto vuole essere una “fiera di persone” - conclude Antonio Cianci, responsabile del progetto – dove non si espongono beni e servizi, ma si mettono in evidenza uomini e donne che hanno messo in pratica grandi idee”.

L’invito a partecipare è rivolto a università, centri di ricerca, imprese, consorzi, ovvero a tutti coloro che attraverso le loro iniziative contribuiscono a testimoniare l’eccellenza tecnologica italiana.

Il progetto, che giunge ora alla seconda edizione, intende stimolare imprese, università, istituti di ricerca, parchi scientifici e tecnologici a segnalare proprie eventuali innovazioni di prodotti e servizi già realizzati o in fase di attuazione. Tra queste saranno selezionate quelle più significative che verranno rappresentate all’interno delle iniziative previste in Cina, Russia e Brasile e negli altri paesi in una mostra che racconterà il percorso dell’innovazione italiano.

Il progetto prevede la realizzazione di un piano di comunicazione destinato ad enti ed istituzioni, ma anche al grande pubblico con lo scopo di promuovere l’immagine dell’Italia, quale Paese in grado di innovare e creare nuovi prodotti, nuove tecnologie, nuovi modelli e stili di vita.

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito www.aginnovazione.gov.it.

Le domande devono pervenire entro il 28 febbraio 2011.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});