Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet
Sei in: Home / Web
Scrivici Segnala Commenta

E successo di download per Opera 11

20/12/2010

Opera, da sempre sinonimo di robustezza e velocità di navigazione, torna sul mercato con una nuova release. Che sta rubando piccole porzioni di mercato agli agguerriti competitors Firefox ed Internet Explorer.

Opera 11 ha registrato un vero e proprio record di download, oltre 6,7 milioni, segno di un grande apprezzamento da parte degli utenti in rete, un vero record per il mercato dei browser, superando la versione Beta del ben più noto Internet Explorer 9, che a 48 ore dal rilascio, registrava circa 2 milioni di download.

A convincere gli utenti web è stata innanzitutto la simpatica campagna di marketing che ha accompagnato il lancio, realizzata su Reddit, noto sito di Social Bookmarking Opera ha sponsorizzato un Reddit (appare all’interno di un thread la dicitura: “This reddit is sponsored by Opera”), invitando gli utenti ad assaggiare la nuova versione, utilizzando l’immagine di un Bacon che invita all’assaggio di Opera 11.

Ma il successo di questa nuova release sta anche e sopratutto sul fronte tecnico. Rispetto alla versione precedente, il browser si segnala per nuove funzionalità che puntano a rendere la navigazione ancora più facile e veloce, come le linguette delle tab e le mouse gesture, e più sicura con la nuova barra degli indirizzi. Obiettivo degli sviluppatori è stato quello d’incrementare di performance sino al 30%, grazie a 5 importanti novità:

1. Mouse gesture (Gesti del mouse) – con Opera 11 è possibile effettuare molte delle azioni di navigazione (avanti, indietro, chiudere e aprire schede) con semplici movimenti del mouse. Quando queste nuove funzionalità disponibili diventano familiari, la navigazione si fa più semplice, in particolare lo spostarsi tra le pagine con veloci cenni verso destra o sinistra o ricaricare i dati muovendo il mouse verso il basso.

2. Barra degli indirizzi - come Google, anche Opera 11 nasconde a volte delle parti di url, soprattutto quando questi sono lunghi e complessi. Con un semplice clic sul “‘badge” all’inizio della barra degli indirizzi è possibile recuperare tutte le informazioni utili sull’affidabilità del sito che sta visitando.

3. Estensioni (add-on) - il browser norvegese recupera il ritardo rispetto a Mozilla, Google e Apple, sviluppando gli add-on. Il loro numero è oggi pari a circa 215 ed è destinato a salire. L’installazione non richiede alcun riavvio di programmi proprio come Chrome e Safari.

4. Tab stacking - Consente di navigare tra le pagine web raggruppando i tab. Bastano pochi movimenti con il mouse per migliorare la visualizzazione senza sprechi di spazio navigabile. L’utilizzo di funzione permette di accorpare le schede simili in maniera semplice ed intuitiva. Lo stacking (accorpamento) si effettua con il drag&drop delle schede.

5. Gestione e-mail integrata - Opera 11 integra un client per la posta elettronica ma anche per Newsgroup e altri messaggi. In questo modo è facile tenere sempre sottomano messaggi in arrivo durante la navigazione.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});