Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet
Sei in: Home / Web
Scrivici Segnala Commenta

Con il web 2.0 la newsletter diventa Blogsletter

20/01/2008

La Blogsletter nasce nell’era in cui il web si evolve in quello che viene ormai comunemente definito web 2.0. Per web 2.0 si intende una nuova versione di Internet, più flessibile ed interattiva, con maggiori possibilità e strumenti di comunicazione.

In questa nuova fase, caratterizzata dall’affermazione planetaria di nuovi strumenti di comunicazione come i wiki e i blog le aziende stanno iniziando a sperimentare nuove modalità di interazione e comunicazione per rafforzare la relazione con la clientela o per incrementare la brand awareness online.
Scrivere e implementare un blog
però richiede tempo, risorse e disponibilità.

Attualmente ne vengono creati tanti ogni giorno. Ma spesso, per carenza di tempo e di una strategia specifica, i blog, anche quelli aziendali, vengono presto abbandonati. Con effetti che, nel caso dei blog privati, sono pressoché nulli, mentre per le aziende possono trasformarsi in un pericoloso boomerang.

Rientra negli strumenti di comunicazione a disposizione delle aziende anche la Blogsletter, promossa da Active 121. Il presidente di Active 121, Giuseppe Ricci, racconta come è nata l'idea: "abbiamo avuto l’idea di far evolvere la newsletter verso il blog e di creare la Blogsletter”. Questa soluzione potenzia i vantaggi della normale newsletter: permette di instaurare un dialogo costruttivo con i clienti e di raccogliere da loro spunti, osservazioni e suggerimenti per migliorare i propri servizi e/o prodotti.

“Senza iscrizioni e nuove passwordprosegue Riccichi riceve la Blogsletter può contribuire all’argomento trattato direttamente dall’e-mail ricevuta, in maniera semplice e sicura: infatti c’è lo spazio per scrivere un commento e scegliere se rendere pubblico l’intervento o riservarlo solo all’azienda.”

La principali differenza rispetto alla newsletter è proprio l'assenza di iscrizioni e di password di accesso. Chi riceve la BlogsLetter può partecipare in maniera proattiva, esprimendo e ricevere pareri ed opinioni sull'argomento trattato, in maniera semplice e sicura. In questo modo le aziende possono instaurare un dialogo costruttivo con i clienti potenziali e reali raccogliendo spunti e suggerimenti per migliorare i servizi ed i prodotti offerti con i consigli preziosi e disinteressati dei clienti.

La possibilità di interazione con i clienti rendono la Blogsletter un valido e concreto aiuto anche per lo sviluppo delle strategie on line, che verranno calibrate sulle esigenze espresse dai clienti. Anche la BlogsLetter, come la newsletter, viene inviata a cadenza variabile a seconda delle comunicazioni che un'azienda intende veicolare.

I principali strumenti attivati con la Blogsletter: SONDAGGI E QUESTIONARI - la Blogsletter permette di inviare nella mail anche sondaggi e questionari al dine di raccogliere informazioni, dati e feedback. E’ un aiuto concreto per lo sviluppo delle Blogsletter successive e per ricevere suggerimenti e consigli.

ONLY FOR YOU® - L'estensione Only For You permette di inserire messaggi personalizzati in testa alla newsletter rendendo esclusiva la mail. Uno strumento generico come la newsletter diventa in questo modo un messaggio personalizzato.

AMMINISTRAZIONE DELLA NEWSLETTER DA PIU' UTENTI - Con la Blogsletter più dipartimenti aziendali possono gestire le proprie newsletter in maniera indipendente, restando all’interno del sistema di policy sviluppato dal responsabile dello strumento. Ogni dipartimento può inserire i contenuti e, se abilitato, inviare le newsletter ai propri clienti e/o visualizzare statistiche e report.

TEMPLATE GRAFICO PERSONALIZZATO - Active121 sviluppa template grafici su misura, coerentemente con l’immagine aziendale. Possono essere create grafiche diverse per newsletter diverse, secondo gli argomenti trattati e i target verso cui si va a comunicare.

REPORT STATISTICO ONE-TO-ONE – infine la Blogsletter prevede dei report statistici monitorando il numero di mail inviate, di mail lette (se possibile rilevarle), di click fatti nei link delle mail. E’ possibile individuare con precisione chi ha letto o meno l’e-mail e gli argomenti più cliccati.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});