Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet

Wind e Auchan danno vita ad un nuovo operatore di telefonia mobile

26/04/2008

Con il nuovo operatore di telefonia mobile Auchan powered by Wind i clienti possono anche ricaricare gratis il cellulare acquistando prodotti in vendita in ipermercato. Da lunedì 14 aprile i clienti degli ipermercati Auchan possono approfittare di una nuova offerta senza precedenti in Italia.

L’accordo siglato da un colosso della distribuzione organizzata (Auchan) ed un operatore di telefonia mobile (Wind) ha dato vita ad A Mobile, nuovo operatore di telefonia mobile che consente di acquisire gratuitamente credito telefonico facendo la spesa negli ipermercati della catena Auchan.

Oltre ad avere a disposizione tutte le modalità di ricarica del circuito Wind, i clienti degli ipermercati Auchan hanno l'opportunità di ottenere gratuitamente credito telefonico acquistando tutti i prodotti a marchio Auchan (5 centesimi di ricarica per l’acquisto di una qualsiasi delle circa 5000 referenze tra prodotti alimentari e non alimentari) e un lungo elenco di prodotti di marchi che hanno aderito all’innovativa offerta proposta ai clienti Auchan.

Grazie all’iniziativa "Fai la spesa e parli gratis" i clienti auchan potranno accaparrarsi ricariche gratuite, in base agli acquisti effettuati. A fronte dell’acquisto di articoli contrassegnati dal simbolo A mobile tra gli scaffali dei punti vendita Auchan per essere immediatamente visibili i clienti (siano essi già in possesso di una carta fedeltà e che sottoscriveranno un’offerta commerciale personalizzata di telefonia A-Mobile) potranno maturare traffico telefonico.

L’entità della ricarica può variare dai 5 centesimi spettanti, per esempio, a chi acquista una confezione da 500 grammi di spaghetti, ai 100 euro di chi acquista un abbonamento Sky entro il 26 aprile.

I centesimi di traffico possono essere accumulati. Entro il 28.02.2009 il traffico telefonico maturato al 31.12.2008, dovrà essere tramutato in una ricarica telefonica A-Mobile, pena l'azzeramento dello stesso.

Le ricariche possono essere inoltre acquistate direttamente in tagli da 5, 10, 25 e 50 euro presso gli ipermercati Auchan, grazie ai circuiti Totobit-Lottomatica. La tariffa proposta ai possessori della nuova sim card A Mobile, acquistabile presso tutti i 47 ipermercati Auchan al costo di 5 euro (comprensivi di 5 euro di traffico), è “10 tondo”. Il piano prevede una tariffa unica verso tutti numeri nazioni fissi e mobili: 10 centesimi di euro al minuto con scatto alla risposta di 15 centesimi e tariffazioni a scatti di 30 secondi. Il costo dell’SMS è di 10 centesimi, è il più conveniente attualmente sul mercato. “Dopo la vendita di gas ed energia nei nostri ipermercati - ha commentato Francesco Alfieri, Direttore Acquisti Non Alimentari di Auchan Spa – siamo felici di offrire ai nostri clienti un nuovo servizio cui corrisponde non solo un’altra fondamentale opportunità di risparmio con una tariffa molto competitiva ma, addirittura, la possibilità di acquisire credito gratuitamente semplicemente facendo la spesa”.

Il servizio clienti del nuovo operatore si appoggerà a quello di Wind sia attraverso il sito www.wind.it che tramite il call center 155.

Operatori di telefonia mobile: sono i gestori che gestiscono la rete telefonica mobile. Molti di questi sono delle multinazionali, mentre altri sono solo presenti in un paese. Operatori di rete mobile virtuale o Mobile Virtual Network Operator (MVNO): hanno iniziato di recente ad affacciarsi nel mercato mobile italiano anche altri operatori, rispetto a quelli più tradizionali, che presumibilmente sottrarranno quote di mercato più o meno ampie ai principali leader di mercato. Questi operatori operano già da tempo in molti paesi Europei, negli USA, in Canada, Asia e Australia e si stanno diffondendo sempre su scala mondiale. Sono definiti operatori di rete mobile virtuale o Mobile Virtual Network Operator (MVNO) perché, a differenza di quelli tradizionali, non possiedono una rete di trasmissione proprietaria, ma si appoggiano su quelle degli operatori esistenti. Sono operatori di telefonia a tutti gli effetti (con proprie SIM card, offerte prepagate e/o abbonamento, gestione e assistenza al cliente), ma privi di una rete propria. Per questa ragione sono costretti a stipulare accordi con gli operatori tradizionali, prendendo a “noleggio” da questi ultimi la rete a prezzi stabiliti dall’Authority delle Telecomunicazioni.

Alcuni esempi: un primo esempio di operatore mobile virtuale è CoopVoice lanciato il 4 giugno 2007, nato grazie ad un accordo tra Coop Italia e Telecom Italia (appoggiandosi sulla rete TIM). Un analogo annuncio è stato fatto a distanza di poco tempo anche da altre società: Poste Italiane, Carrefeour (che ha fatto debuttare UNO Mobile il 7 giugno), Conad e Autostrade per l’Italia. Nonostante all’inizio si pensasse che l’avvento dei MVNO avrebbe ridotto drasticamente le tariffe, in realtà questo risultato è lungi dall’esser raggiunto. I primi due MVNO italiani, CoopVoce e UnoMobile, hanno creato rispettivamente una tariffa per parlare con un basso costo al minuto ma con scatto e una per parlare con un costo vantaggioso al minuto ma senza scatto: queste tariffe oltre a non avere nulla di particolarmente conveniente che non si trovavano nei normali operatori telefonici con rete propria, sono diventate addirittura meno convenienti di alcune nuove tariffe. È altresì vero che la prima offerta è riservata solo ai soci Coop, la seconda è aperta a tutti. Anche Poste Italiane (Operatore Virtuale previsto su rete Vodafone) ha di recente lanciato questo servizio. Grazie all’accordo, Vodafone metterà a disposizione di Poste italiane la propria infrastruttura di rete grazie alla quale l’Azienda è stata il primo gruppo postale al mondo ad entrare nella telefonia mobile.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});