Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet

Quando la Moda diventa M.IT.O: Pmi di qualità per Londra

24/09/2007

La nuova idea di “Italian lifestyle” nei rapporti business to business passa attraverso un progetto che presenta prodotti e idee e consente all'azienda di essere compresa, ascoltata, osservata come un interlocutore particolare e non come un semplice offerente fra i tanti. Stiamo parlando di M.IT.O, Made in Italy Overview.

Non ci poteva essere nome più appropriato per un progetto che si presenta come un modello innovativo di promozione e management del Made in Italy. Moda, alimentare e turismo: tre sentieri diversi ma allo stesso modo affascinanti che M.IT.O vuole percorrere, per svelare una parte ancora meno conosciuta ma altresì pregiata dell’Italia e stabilire relazioni di business con partner internazionali.

Attraverso innovazione e creatività, cultura e attenzione al mercato, eventi come momenti di confronto, M.IT.O svela un nuovo modo di intendere il Made in Italy: provare, toccare, ascoltare, immergersi nell’inimitabile e affascinante life-style mediterraneo.

M.IT.O progetta e realizza iniziative ed eventi speciali, in seno ai quali raggiungere obiettivi di visibilità e consentire all'azienda che intende promuoversi all'estero di costruire una buona posizione di mercato. Il settore attualmente all’attenzione di M.IT.O è quello della moda, nel quale l’Italia vanta sicuramente una prestigiosa tradizione, grazie all’alta qualità dei prodotti ed alla cura per i dettagli. Prendiamo poi una delle “piazze” più interessanti per il lancio di prodotti moda sulla scena internazionale ed andiamo a Londra e sul mercato Uk. Da questo intreccio nasce Fashion to Uk, un'iniziativa dedicata alle Pmi di alta qualità ed un progetto ambizioso il cui obiettivo principale è accostare al concetto di qualità della produzione il concetto di “qualità della comunicazione”.

Alcune tra le più note insegne della grande distribuzione inglese come Harvey Nichols, Mark&Spencer, John Lewis, Harrods, confermano la tendenza degli ultimi anni a privilegiare nei loro assortimenti prodotti si di altissima qualità, ma dietro ai quali ci sia una comunicazione forte che ne esalti l’unicità. Le piccole aziende italiane che oggi intendono affacciarsi sui mercati internazionali ed in particolare su Londra, una tra le vetrine più attrattive ed interessanti, trovano con M.IT.O la possibilità di conoscere potenziali partner, alcuni di questi tra i gruppi più prestigiosi tra le catene di distribuzione inglesi, altri tra gli agenti e gli addetti al settore più qualificati. Entrare in M.IT.O già da oggi significa poter dialogare con Marks&Spencer, Fenwick at Bond Street, Wahl Fashion, The Parker Group, Karen Radley, per citare solo alcuni esempi: questi prestigiosi gruppi sono già in contatto con M.IT.O e si presentano sul sito www.mito.org.uk con un breve dossier informativo nella sezione “Fashion to Uk: conosci i potenziali partner commerciali”.

Un nuovo Made in Italy… una grande opportunità che nel tempo darà i suoi grandi risultati! Per maggiori informazioni e per conoscere le possibili forme di collaborazione, si può inviare una mail a info@mito.org.uk per prendere contatto ed esporre le proprie esigenze.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});