Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet

Monster, oltre il 40% del budget in web advertising

09/08/2008

Al giorno d’oggi trovare un lavoro viene spesso ritenuta una fortuna. Riuscire a trovare il lavoro dei propri sogni e ad inserirsi in un contesto lavorativo che soddisfa e realizza risulta quasi una chimera.

Giocando su questo concept, la Bbdo, agenzia creativa che segue Monster in tutta la comunicazione, ha pianificato una campagna di comunicazione su diversi media e che prevede un ampio spazio per il web.

La campagna, che è partita a primavera 2008 in televisione, è successivamente passata sul web con attività di banner e di guerrilla marketing a maggio privilegiando siti in target, come IlSole24Ore.com, Tgcom.it, Studenti.it ed altri portali generalisti. Proseguirà fino alla fine dell’anno in diversi momenti e con messaggi differenziati rivolti sia alle imprese che ai giovani in cerca di occupazione.

Tra gli obiettivi della campagna vi è stata anche la ridefinizione del brand come spiega a Dailynet Silvia Zanella, marketing manager Monster. "Questa campagna è parte di un progetto di ridefinizione del brand che ha avuto luogo nel 2008 e che coinvolge diversi media. Siamo partiti a febbraio con una campagna tv accompagnata da attività banner e azioni di guerrilla marketing nel mese di maggio. Il tutto finalizzato all’affermazione del nostro riposizionamento del brand: abbiamo abbandonato il simbolo storico del “mostro”, che richiamava anche il nostro nome, a vantaggio di un approccio più serioso e professionale. Abbiamo sfoltito molto i tratti giovanili del brand per rappresentare meglio la maturità del mercato del lavoro e delle persone o aziende che si rivolgono a noi. Posizionamento che comprende anche la nostra capacità di aiutare la gente non solo a trovare lavoro ma a trovare quello perfetto come driver per migliorare anche lo stile di vita".

Scompare, quindi, uno dei simboli storici dell’azienda, il mostro, a vantaggio di una maggiore sobrietà. Online vi è già il nuovo flight della campagna (display e keyword) con diversi formati e diverse creatività, differenziate in base ai potenziali target (privati ed aziende). Alcune mostrano un orologio e sono accompagnate dal claim "è ora di trovare il lavoro giusto per te”; altre giocano sull’idea di “prendere le redini della propria vita”, altre ancora su “sorridi che il lavoro ti sorride”. Per il secondo semestre 2008 la Zanella e il suo staff preannunciano un potenziamento del budget internet. “Il periodo estivo è sempre piuttosto fiacco dal punto di vista del recruitment” e costituisce il momento ideale per pianificare nuove azioni. Le linee guida degli investimenti pubblicitari fino alla fine dell’anno prevedono
- un incremento della quota di budget destinata al web che, nel primo semestre 2008, già superava il 40%
- il ritorno anche su altri media
- la probabile realizzazione di una guida al lavoro acquistabile in edicola e in libreria in partnership con la Mondadori.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});