Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet

Il 'Remix' di Bob Sinclar per Alfa Mito

27/09/2010

Il brand Alfa per il 2011 intende concentrare gli investimenti di comunicazione sui modelli Giulietta e Mito quest’ultima appositamente studiata per soddisfare il pubblico dei più giovani dai 18 ai 35 anni.

L’annuncio proviene da Maurizio Spagnulo, marketing communication director, “abbiamo deciso di focalizzarci su queste vetture in attesa dei nuovi modelli annunciati per il 2012”.

Nel frattempo, dal prossimo 29 settembre, la macchina 'giovane' del marchio del Biscione sarà on air con una campagna firmata Leo Burnett. Il protagonista scelto sarà niente meno che Bob Sinclar, noto dj e figura di spicco della musica elettronica internazionale.

“Stiamo finalizzando la campagna firmata da Leo Burnett che sarà on air dal 29 settembre e avrà per protagonista Bob Sinclar, uno dei più noti dj a livello mondiale” precisa Spagnulo. “La scelta di Sinclar non è casuale. La nostra intenzione è quella di legarci al mondo della musica e non come semplici sponsor. E per questo abbiamo scelto un artista di culto non solo fra i giovanissimi. Il dj, oltre a essere testimonial, ha remixato per il nostro spot la sua 'Rainbow of Love'. Questa rappresenta la prima tappa del nostro percorso. Mito non vuole essere semplicemente sponsor di eventi musicale, ma presentarsi come 'fan' della musica”.

Insomma il progetto che parte a brevissimo rappresenterà il primo step di un nuovo percorso di comunicazione intrapreso dall’azienda.

Queste intenzioni sono state illustrate dal manager Alfa durante la presentazione della mostra “Il Segno Alfa” alla Triennale di Milano, evento che idealmente chiude le celebrazioni del centenario del marchio ripercorrendone la storia e legandola alle vicende culturali e sociali del nostro Paese.

“Con Giuletta - ha continuato Spagnulo - abbiamo inaugurato un nuovo modo di comunicare, meno prestazionale e più legato alla componente emotiva. Lo spot che vede protagonista Uma Thurman rappresenta una delle nostre campagne di maggior successo da quando ci avvaliamo del Monitor Advertising. Adesso stiamo lavorando per la Mito e vogliamo andare nella stessa direzione e proporre una comunicazione capace di unire testa e cuore. Vogliamo creare un mood di comunicazione unico che, al di là delle differenze di target fra le due vetture, sia capace di contribuire a rafforzare il posizionamento di Alfa”.

La pianificazione, curata da Maxus MC2, prevede tv, stampa, affissione, radio e web in Italia, per poi partire in tutta Europa dal mese di gennaio. Il progetto è stato realizzato sotto la direzione creativa di Riccardo Robiglio e Paolo De Matteis. Lo spot, in particolare, è stato prodotto da FilmMaster per la regia di Jorn Threlfall.

Previsti tra i primi appuntamenti per la piccola di casa Alfa il “Club to Club”, uno dei principali eventi internazionali dedicati alla musica elettronica, che si svolgeranno a Torino dal 3 al 7 novembre.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});