Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet

Al via la campagna marketing e comunicazione Euronics

06/04/2010

Una recente indagine condotta da MillwardBrown sulla “Notorietà di Insegna” ha rivelato che Euronics è la catena di elettronica di consumo con il miglior ricordo pubblicitario (78% di notorietà spontanea nel 2010 rispetto al 74% del 2009).

L’analisi ha anche messo in luce una criticità comune a tutte le insegne: la comunicazione manca di personalità e risulta poco differenziante per i diversi brand. Le promozioni tendono a prevalere rispetto alle specificità di ogni insegna e nella comunicazione non emergono chiaramente i punti di forza delle singole insegne.

Partendo da queste valutazioni, con l’obiettivo chiaro di trasferire al proprio pubblico la mission ed il suo posizionamento, Euronics ha stanziato per 2010 un cospicuo budget per la realizzazione di una nuova campagna di marketing e comunicazione che renda il marchio memorabile e facilmente identificabile da parte del consumatore.

“Abbiamo trasferito a Max Information del Gruppo Testa i valori del nostro marchio: la centralità del cliente all’interno dei nostri punti vendita e l’alta qualità dei servizi offerti. Da qui l’icona del cliente-leone “Napo-Leone”, il vero protagonista all’interno del punto vendita, senza però perdere di vista l’elemento promozionale, che resta uno dei punti di forza dell’offerta del Gruppo. Questo per rispondere alle esigenze del target primario di riferimento, i giovani e la famiglia”, commenta Paolo Galimberti, membro del Consiglio di amministrazione e delegato al marketing di Euronics Italia.

La società ha previsto uno stanziamento di ben 45 milioni di euro per gli investimenti in comunicazione, il 20% in più rispetto all’anno precedente. Si tratta di uno sforzo, ancora più degno di menzione viste le difficoltà del commercio e della distribuzione. Ricordiamo che Euronics ha chiuso il 2009 in linea con le previsioni, con un fatturato consolidato di 1.800 milioni di euro e una crescita di circa il 10% rispetto all’anno precedente in un mercato in flessione di circa il 4% (dato GFK).

Napo-leone verrà utilizzato per tutte le campagne nazionali e locali di Euronics e vivrà anche all’interno dei punti vendita. La campagna partita lo scorso 17 marzo utilizza “Euronics, il cliente è nel suo regno” come claim.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});