Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet

Speedo: al via la prima campagna pubblicitaria

12/09/2011

Dopo un anno chiuso in positivo, la Speedo sbarca in tv con uno spot ed un investimento pubblicitario di tutto rispetto.

Il nuovo “piano di comunicazione – spiega Thomas De Guio, Sales Manager - ci aiuterà a raggiungere il nostro obiettivo: confermare il fatturato consolidato dell’anno scorso, pari a circa 10 milioni di euro.”

Dall’11 settembre, sulle reti Mediaset, è on air la prima campagna spot dell’azienda, leader nel settore swimwear.

Protagonista, dello spot è Filippo Magnini, scelto come testimonial dall’azienda. In formato da 15’, lo spot si apre con un tuffo del capitano della nazionale di nuoto in mezzo ai delfini, per poi riemergere e lanciare il concorso "Vinci un sogno – Nuotare con i delfini e Filippo Magnini in Australia".

“Acquista un costume Speedo e… ci vediamo in aeroporto!”, esclama il campione guardando in camera.

In palio ci sono un viaggio di 10 giorni in Australia, per 2 persone, durante il quale sarà possibile nuotare in mare aperto insieme ai delfini, a Magnini e agli atleti Speedo (Luca Dotto, Fabio Scozzoli, Alessandro Terrin, Laura Letrari, Diletta Carli).

Inoltre, acquistando un costume Speedo e inviando via sms il codice riportato sul cartellino, si riceverà l’applicazione mobile 'Vinci un sogno': una caccia al tesoro con gli avatar dei sei nuotatori Speedo.

Il concorso mette in palio ogni giorno 80 daily pass e mug firmati Virgin Active e, settimanalmente, 12 fotocamere digitali subacquee Speedo Aquashot. Il budget stanziato per l’intera campagna adv, che vede come partner Qantas, Tourism Australia e Virgin Active, è di 2milioni di euro.

“Con questa campagna di comunicazione integrata vogliamo allargare il target dei consumatori swim-fitness, ossia tutti coloro che vivono il nuoto in chiave ludica o per puro benessere - sottolinea Veronica Castelli, marketing manager di Speedo Italia - da qui, la scelta di aprirci alla televisione: l’unico mezzo che permette una copertura totale”.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});