Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet
Sei in: Home / Case history
Scrivici Segnala Commenta

Tradizione e specializzazione. Il caso FiloLatino

07/12/2010

L’esperienza imprenditoriale di Franco Recchia parte da una stireria di famiglia, che si evolve, sotto la sua guida, nella Logitex, azienda di logistica che opera nel triveneto. Già nel 2000 la stireria di famiglia, in concomitanza con il suo ingresso in azienda, si trasforma in un grande centro logistico per il tessile, operando un salto qualitativo e strategico molto rilevante per l’originaria impresa di famiglia. 

Oggi Logitech, vanta circa 50 addetti e un portafoglio clienti prestigioso in cui compiaiono tra gli altri anche marchi come Benetton, Geox e Dolomite. La specializzazione verticale nel tessile e nell’abigliamento ha consentito di raccogliere un know-how estremamente rilevante nel settore. Ed in questa esperienza imprenditoriale affonda le sue radici anche FiloLatino, una nuova azienda che propone maglieria di alta gamma con filati di qualità come il cachemire e le lane più fini. 

Il progetto imprenditoriale è ormai diventato un vero e proprio caso: grazie a 10 nuove aperture realizzate nell’arco di un solo anno, il fatturato dell’azienda ha sfiorato i 6 milioni di euro. Entro la fine di quest’anno Filo Latino sbarcherà a Milano ed in altre città lombarde. Sono previste anche numerose altre nuove aperture di negozi monomarca in Italia e persino in Cina e Giappone, dove sono previste rispettivamente 20 punti vendita e 5 insegne. 

La particolarità di questo progetto imprenditoriale consiste in: 
- Gestione diretta della rete: “i nostri prodotti – spiega Recchia – sono venduti nei nostri punti vendita diretti.” 
- Servizio alla clientela: la qualità del servizio offerto dal personale deriva da corsi di formazione cui tutti tutti gli addetti alle vendite partecipano e condotti da esperti del settore tessile. In questo modo il personale è pronto a gestire il cliente e le sue richieste offrendo un servizio professionale e qualificato, che solo una gestione diretta dei marchi può garantire. Il cliente tipo di Filo Latino, infatti, è una persona molto attenta che apprezza la qualità più del brand. Oggi è composto prevalentemente dalle donne. Non si esclude, negli anni a venire, che anche la quota dei clienti maschili cresca in maniera sostanziale. 
- Localizzazione nei centri storici: tutte le nuove aperture pianificate prevedono una localizzazione precisa, all’interno dei centri storici. Questa scelta deriva dalla convinzione che nel nostro paese questi stiano lentamente morendo. L’obiettivo di Recchia è anche quello di contribuire a rivitalizzare i centri storici, organizzando all’interno dei propri punti vendita anche eventi che li trasformino in centri di aggregazione culturale.

In un momento tanto difficile per il settore dell’abbigliamento, l’esperienza di Recchia insegna quanto la specializzazione e la diversificazione di offerta o proposizione possano fare la differenza e generare valore.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Rita - 11 January 2015 - 04 :19

Nel 2011 trovandomi in Veneto,ho acquistato dei capi a maglia,della linea FiloLatino a distanza di 4anni continuo ad infossarli,non si sono per niente infeltriti ,per cui lavati con cura,si mantengono bene perche' di gran qualita'.Peccato che non esista un punto vendita nella mia Palermo.

[lascia un commento]
Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});