Cerca

libro

titolo: Change&Coach®. Un approccio integrato all'eccellenza organizzativa

I nostri Partners

  • Ius&Web Informazione Giuridica
  • Weblegal - consulenza legale
  • IIM
  • Business World
  • Francoangeli
  • Scint
  • Temporary Management
  • Mercatoglobale
  • Elleccere
  • Morelli & Lippolis
  • mito4
  • Mymarketingnet
Sei in: Home / Case history
Scrivici Segnala Commenta

Cinque candeline per eBay

02/02/2006

Fervono i preparativi per il festeggiamento dei cinque anni di vita di eBay, sito di aste on line che è riuscito ad affermarsi e a vincere le resistenze tutte italiane sul commercio elettronico.

Far crescere il commercio elettronico: questa la mission lanciata 5 anni fa da eBay. Una sfida per molti persa in partenza, che ha permesso a questo sito di aste on line non solo di affermarsi in pochissimo tempo, ma anche di diventare una case history ed un modello da replicare.

Online dal 2001 la crescita di eBay è stata costante: nei primi anni di attività il sito è cresciuto con tassi a tre cifre diventando il sito numero uno nell’ecommerce italiano e oggi vanta
- oltre 6 milioni e 200 mila visitatori unici mensili in Italia
- una community di 168 milioni di utenti registrati nel mondo
- un fatturato in crescita del 42% pari a 1,33 miliardi di dollari
- più di 1 miliardo sono le pagine viste

- bastano 10’ per vendere un’auto o una moto, 3,5’ per un orologio, 1’ per un cellulare o un pezzo d’arte, 36’’ per un DVD e solo 12’’ per un oggetto di moda.

Una rivoluzione, quella delle aste on line, che ha coinvolto non solamente hobbisti e collezionisti, ma anche utenti business, prevalentemente PMI, che sempre più stanno sviluppando e gestendo il loro business su eBay, canale adatto, veloce e sicuro per vendere i loro prodotti. Il successo di questa formula di vendita via internet è probabilmente dovuto alla possibilità di vendere a chiunque e ovunque, indipendentemente dalla propria localizzazione geografica, di reperire on line oggetti introvabili, di proporre e vendere i propri oggetti a milioni di acquirenti.

eBay.it è, infatti, l’unica piattaforma in cui è veramente possibile acquistare o vendere di tutto, il nuovo come l’usato, i pezzi da collezione come i beni di uso quotidiano, oggetti stravaganti e curiosi, persino un elicottero, un sottomarino, alcuni biglietti del tram timbrati ed una lampadina fulminata!

E ancora: le scarpe indossate da Roberto Baggio durante la sua ultima partita in Nazionale e il bikini sfoggiato da Sabrina Ferilli per la festa scudetto della Roma campione di Italia. Tante buone ragioni per festeggiare insieme ad eBay: l’evento, gratuito ed aperto a tutti, si terrà domenica 5 febbraio (dalle 10.30 fino alle 20 presso lo spazio Savona56 - via Savona 56, a Milano). Sarà una giornata di festa, attività, eventi per conoscere meglio eBay e le sue proposte, per partecipare sul posto a nuove e curiose aste, per vedere dal vivo gli oggetti più particolari veduti su eBay…, e naturalmente per divertirsi.

E si promuoverà anche PayPal.it., la società del gruppo eBay, che consente a chiunque possieda un indirizzo e-mail di inviare o ricevere denaro in modo semplice, veloce e sicuro e che con il suo sistema di pagamento online leader mondiale nel suo settore, sta prendendo piede in Italia con una velocità inaspettata (è già al quarto posto nella classifica dei siti italiani di Finance). Un evento da non perdere, in cui sono previste quattro sessioni di eBay University (relative agli strumenti di vendita, a eBay per le aziende, alla sicurezza e a PayPal); quattro stand dedicati alle categorie di collezionismo, motors, hitech e tempo libero; uno stand per Pay Pal; uno stand per le aziende; uno stand per i temi della sicurezza.

Non mancheranno, naturalmente, le aste: nel corso della festa si concluderanno aste lanciate sul sito qualche giorno prima ed una modella, vestita interamente degli oggetti in asta, consentirà di visionarli dal vivo.

[vai all'archivio]

I commenti degli utenti

Non ci sono commenti.

[lascia un commento]

Leggi anche:

Nome (*)
Email (*)

Oggetto (*)
Commento (*)

Codice invio (*)

* campi obbligatori. L'email non verrà pubblicata.

E-mail del destinatario:



Il tuo nome:

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});